Avviare e sviluppare una GELATERIA ARTIGIANALE IN GERMANIA

48,00 IVA inclusa

Gruppo di lavoro Genesis a cura di Massimo D’Angelillo e Roberto Rossi

La crescita dei consumi di gelato si sta verificando anche in Germania, paese dove la gelateria italiana è molto apprezzata. In Germania, il paese più grande e ricco della Unione Europea, i prezzi sono anche sensibilmente più alti che nel nostro paese.

Esistono già diverse gelaterie italiane, ma i margini di ulteriore crescita sono notevoli.

Avviare una Gelateria in Germania richiede grandi capacità lavorative, sensibilità alle novità, attenzione a clienti che hanno abitudini alimentari diverse da quelle italiane e una capacità di gestire il negozio in modo efficiente.

Questa Guida è un testo interessante e di facile lettura, che vi aiuterà a valutare ogni aspetto e a realizzare il vostro progetto d’impresa.

Descrizione

AGGIORNATO AD OGGI
95 pagine

La Guida Business Plan comprende:

  • Guida in formato pdf con tutti i dati e le informazioni, avente una lunghezza compresa, a seconda dei titoli, tra le 80 e le 120 pagine.
  • Il software GENESIS PLAN (applicativo Excel) contenente gli stessi schemi economico-finanziari della Guida, ma con dati modificabili per effettuare calcoli (simulazioni) relativi al proprio progetto.
  • Riferimento (e-mail e telefonico) al coordinatore della collana, a cui per un mese potrai porre domande sui contenuti della Guida.
  • Per un anno riceverai nuovi aggiornamenti in caso di eventuali novità che riguardano il settore.

e in OMAGGIO:

  • La pubblicazione di Genesis “Opportunità imprenditoriali 2019” (formato pdf).
  • Buono sconto di 20 Euro sui corsi GENESIS sull’avvio di impresa.

CONTENUTI

  1. IL MERCATO DELLA GELATERIA IN GERMANIA
  • L’opportunità e le sue diverse versioni, in un mercato in continua crescita
  • Fasi produttive e organizzazione ottimale di una gelateria artigianale
  • La prospettiva delle forniture all’ingrosso ad alberghi e ristoranti
  • Il mercato della gelateria artigianale in Germania: i dati e le tendenze

IL CONSULENTE: CONSIGLIO N. 1

  1. L’ANALISI DEL PROPRIO MERCATO
  • I principi del Marketing: segmentare il mercato potenziale
  • Guardiamo insieme alcune immagini e video interessanti
  • Il territorio, la concorrenza diretta e indiretta, l’analisi SWOT

IL CONSULENTE: CONSIGLIO N. 2

  1. ASPETTI BUROCRATICI E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
  • Le possibili forme giuridiche di una gelateria artigianale in Germania
  • Autorizzazioni, iscrizioni
  • Normative igienico-sanitarie
  • Occupazione di suolo pubblico
  • L’organizzazione della impresa: le possibili scelte
  • I fornitori di materie prime e materiali
  • La stagionalità delle vendite e le problematiche organizzative

IL CONSULENTE: CONSIGLIO N. 3

  1. MARKETING E ORGANIZZAZIONE DI UNA GELATERIA IN GERMANIA
  • Come proporsi al mercato? Marketing Mix e Pentagono del Marketing
  • Organizziamo la nostra impresa
  • Il nome
  • L’ubicazione
  • Il lay out della gelateria
  • Orario di apertura
  • Qualità dei prodotti e del servizio ai clienti
  • Il processo produttivo
  • Un’alternativa tecnologica
  • Un’alternativa finanziaria: il Leasing
  • La manutenzione delle attrezzature
  • La sede e le attrezzature
  • Gli investimenti necessari e il fabbisogno finanziario: quanti soldi mi serviranno?

IL CONSULENTE: CONSIGLIO N. 4

  1. RICAVI, COSTI E REDDITIVITÀ DEL CENTRO ESTETICO
  • Previsioni sui ricavi (fatturato)
  • I costi di gestione fissi e l’ammortamento
  • I costi variabili
  • Calcoliamo il Punto di Pareggio (Break-even-point)
  • Ricavi, costi e risultato operativo dell’impresa

IL CONSULENTE: CONSIGLIO N. 5

  1. FINANZIAMENTI, TASSE, AGEVOLAZIONI
  • I possibili canali di finanziamento
  • Tasse regionali e nazionali: quanto dovrò pagare?
  • Le agevolazioni pubbliche

IL CONSULENTE: CONSIGLIO N. 6

  1. ABILITÀ IMPRENDITORIALI E SVILUPPO TRIENNALE DELL’IMPRESA
  • Quali abilità serviranno per avviare e gestire una gelateria in Germania?
  • Cosa fare prima e dopo l’apertura
  • Un crono-programma per l’avvio della gelateria
  • Il possibile sviluppo dell’impresa nei primi tre anni
  • Utilizziamo un semplice software per fare delle simulazioni

IL CONSULENTE: CONSIGLIO N. 7

Il tuo carrello è vuoto.

Ritorna al negozio